Amazzonia, periferia del mondo!

Una “periferia” del mondo, l’Amazzonia, terra lontana, poco conosciuta e anche dimenticata, per volontà di papa Francesco diventa un soggetto ecclesiale, che celebrerà il suo Sinodo nel cuore della Chiesa cattolica, a Roma, nel prossimo ottobre. Soggetto ecclesiale, questa “Chiesa sorella” si interroga su sé stessa, sulla sua collocazione nel mondo e su ciò che sta accadendo nella storia del pianeta terra. Ecco perché il titolo del Sinodo è Amazzonia: nuovi cammini per la Chiesa e per una ecologia integrale. Questo Sinodo vedrà la Chiesa dell’Amazzonia come un soggetto paradigmatico che, in ascolto di ciò che lo Spirito santo ispira e chiede, getterà luce anche sulla vita e sul futuro delle altre Chiese, soprattutto delle nostre in Occidente. (“In ascolto del grido degli indigeni” articolo tratto dalla rivista Vita pastorale | agosto 2019 – A cura di Enzo Bianchi)

(“Amazzonia invasa dai cercatori di oro” – tratto dal Corriere della Sera – 29 luglio 2019)

https://www.corriere.it/esteri/19_luglio_29/cercatori-d-oro-invadono-l-amazzonia-l-uccisione-un-leader-locale-3ced1d94-b1d2-11e9-a1a1-0b6262ab4b28.shtml

Condividi sui social:

ALLEGATI:

File Dim.
pdf In ascolto del grido degli indigeni 91 KB