Brasile

Image

"Fate del mondo la vostra casa,
fate dei popoli una sola famiglia"

Guido Maria Conforti

Missione di Bélem
(in collaborazione con padre Savino Mombelli)

Nasce in modo spontaneo, a metà degli anni '80, l'idea di creare una rete di solidarietà tra il Brasile e l'Italia. È il 1986, quando un gruppo di turisti romani, profondamente scosso dalla miseria in cui vivono migliaia di abitanti di Belém, si impegna a pagare la retta di due seminaristi e a sostenere a distanza la crescita di 12 bambini brasiliani.

Da allora non conosce sosta l'incessante moltiplicarsi di iniziative e di contatti promossi dalla PROVIDA (Movimento promotori della Vita e Cittadinanza), divenuta ONG nel 1998. L'ambito d'intervento delle attività umanitarie coordinate da questa Organizzazione copre una zona molto estesa (tutta l'area metropolitana di Belém) dove si contano 2 milioni di abitanti, distribuiti in 5 comuni.

L'assistenza statale è pressoché inesistente per le migliaia di diseredati che vivono in condizioni di grave degrado fisico e morale.



torna ai progetti