A tavola col mondo!

Sempre Giuliano Zanchi nel suo testo Rimessi in viaggio, che ci fa da guida, ci ricorda che la nostra storia cristiana ha nutrito a lungo aspettative di gloria che il tempo sembrava concederle. L’idea che, nel nome di Gesù, si potesse creare sulla terra una grande società cristiana, forte, egemone, trionfante, vincente, titolata per principio a rappresentare in esclusiva il bene e a imporlo, se necessario, con il diritto di allargarsi in tutto il mondo, è definitivamente tramontata.

Condividi sui social:

ALLEGATI:

File Dim.
pdf A tavola col mondo 237 KB